Bosnia, Dzeko: zigomo rotto. Tra i convocati il neo-naturalizzato Hotic

07.10.2019 21:55 di Redazione Calcioslavo.it   Vedi letture
Bosnia, Dzeko: zigomo rotto. Tra i convocati il neo-naturalizzato Hotic

Si preannuncia un giro di convocazioni importanti per quanto riguarda la nazionale della Bosnia-Erzegovina. Ormai da qualche giorno, infatti, il ct Prosinecki aveva diramato la lista di giocatori convocati per il doppio impegno di qualificazione - il 12/10 l'impegno casalingo con la Finlandia e tre giorni dopo ad Atene, in casa della Grecia - verso gli Europei del 2020, peraltro nel raggruppamento che vede coinvolta anche l'Italia, ma ha dovuto fare i conti con un paio di cambiamenti. Uno in positivo, l'altro in negativo. Il primo riguarda Dino Hotic: con orgoglio la BIH ha annunciato che la FIFA ha riconosciuto il cambio di nazionalità dell'esterno offensivo del Maribor da sloveno a bosniaco, e che il giocatore è stato immediatamente incluso nella lista dei giocatori che oggi si sono radunati a Zenica, in vista del primo dei due impegni, anche se lo stesso Hotic era fisicamente assente, al pari di Pjanic. Il secondo, decisamente meno positivo, riguarda Edin Dzeko, bomber e leader di questa selezione. L'attaccante della Roma infatti si è fratturato lo zigomo durante la partita contro il Cagliari, e dovrà osservare circa un mese di stop, che dunque lo vedrà costretto a stare lontano anche dalla sua nazionale. Per il momento, ha detto Prosinecki in conferenza stampa, non è stato ancora nominato alcun sostituto.

Portieri: Ibrahim Sehic (Erzurumspor), Kenan Piric (Maribor), Jasmin Buric (Hapoel Haifa).

Difensori: Sead Kolasinac (Arsenal), Toni Sunjic (Dinamo Mosca), Ermin Bicakcic (Hoffenheim), Ervin Zukanovic (Al-Ahli), Eldar Civic (Ferencvaros), Marko Mihojevic (Erzgebirge Aue), Adnan Kovacevic (Korona Kielce), Zoran Kvrzic (Rijeka).

Centrocampisti: Stjepan Loncar (Rijeka), Muhamed Besic (Sheffield United), Gojko Cimirot (Standard Liegi), Miralem Pjanic (Juventus), Elvis Saric (Al-Ahli), Rade Krunic (Milan), Amer Gojak (Dinamo Zagabria), Haris Duljevic (Nimes), Mato Jajalo (Udinese), Dino Hotic (Maribor).

Attaccanti: Riad Bajic (Konyaspor), Armin Hodzic (Fehervar), Edin Visca (Basaksehir), Izet Hajrovic (Dinamo Zagabria).