Bosnia, i convocati di Prosinecki per Italia e Liechtenstein: torna Dzeko

09.11.2019 19:36 di Redazione Calcioslavo.it   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bosnia, i convocati di Prosinecki per Italia e Liechtenstein: torna Dzeko

La Bosnia-Erzegovina è alle prese con un'impresa ormai quasi impossibile nel proprio gruppo di qualificazione ai prossimi Europei, il J, visto che da una parte l'Italia ha già staccato il pass per la kermesse continentale, e che la Finlandia sembra ormai praticamente irraggiungibile, visti i quattro punti che la separano dai bosniaci quando mancano solamente due incontri alla fine dei giochi. Non a caso, nella conferenza stampa di presentazione dei convocati, il ct Prosinecki ha parlato in termini piuttosto realistici: "Stiamo già pensando allo sbarramento di marzo, e ci stiamo preparando". Testa ai playoff, perciò, anche se prima ci sono gli ultimi due incontri, quello interno con l'Italia (15 novembre) e poi in casa del Liechtenstein (18 novembre). Nessuna grande rivoluzione, per il momento, se si eccettua il naturale ritorno tra i convocati di Dzeko, anche se saranno da valutare le condizioni di vari giocatori, come anticipato anche dal commissario tecnico. Presenti in lista quattro giocatori in rappresentanza della Serie A italiana: oltre al già citato Dzeko, ci sono anche i centrocampisti Jajalo, Krunic e Pjanic.

Portieri: Ibrahim Sehic (Erzurumspor), Kenan Piric (Maribor), Jasmin Buric (Hapoel Haifa).

Difensori: Sead Kolasinac (Arsenal), Toni Sunjic (Dinamo Mosca), Ermin Bicakcic (Hoffenheim), Eldar Civic (Ferencvaros), Marko Mihojevic (Erzebirge Aue), Adnan Kovacevic (Korona Kielce), Zoran Kvrzic (Rijeka).

Centrocampisti: Mato Jajalo (Udinese), Muhamed Besic (Sheffield United), Gojko Cimirot (Standard Liegi), Miralem Pjanic (Juventus), Elvis Saric (Al Ahli), Rade Krunic (Milan), Amer Gojak (Dinamo Zagabria), Haris Duljevic (Nimes), Haris Hajradinovic (Kasimpasa).

Attaccanti: Edin Dzeko (Roma), Luka Menalo (Olimpija Lubiana), Armin Hodzic (MOL Fehervar), Edin Visca (Basaksehir), Izet Hajrovic (Dinamo Zagabria), Dino Hotic (Maribor).