Nations League, Bosnia promossa in Lega A! Con l'Austria basta lo 0-0

15.11.2018 22:48 di Redazione Calcioslavo.it  articolo letto 31 volte
Nations League, Bosnia promossa in Lega A! Con l'Austria basta lo 0-0

Alla Bosnia-Erzegovina è bastato un pareggio, anche uno 0-0 senza reti in casa dell'Austria, per staccare il pass verso una meritatissima promozione in Lega A. La squadra allenata dalla leggenda croata Prosinecki (in foto) ha infatti approfittato della situazione favorevole generatasi già prima di questo incontro, per la quale un punto bastava ad entrambe: per Dzeko e compagni a vincere il gruppo, agli austriaci per evitare la retrocessione in Lega C, alla quale invece adesso non può dunque più matematicamente sottrarsi un'Irlanda del Nord incapace di collezionare un punto sinora. La partita ha mostrato ancora una volta una squadra, quella ex-jugoslava, in grado di arrivare spesso e volentieri alla conclusione, con il portiere di casa Lindner decisivo in almeno due occasioni, su Visca nel primo tempo e su Duljevic nella ripresa. Poco precise invece le conclusioni arrivate da parte della squadra di casa. Di seguito il tabellino dell'incontro.

Austria (4-2-3-1): Lindner; Lainer, Dragovic, Hinteregger, Alaba; Zulj (dall'82' Janko), Baumgartlinger; Lazaro, Kainz (dal 46' Schlager), Schopf (dal 67' Gregoritsch); Arnautovic.
A disposizione: Strebinger, Stankovic, Ulmer, Wimmer, Ilsanker, Goiginger, Schaub, Laimer, Hierlander.
Allenatore: Franco Foda.

Bosnia (4-3-3): Sehic; Vranjes, Sunjic, Zukanovic, Civic; Saric, Pjanic (dall'87' Gojak), Besic; Visca, Dzeko, Duljevic (dal 79' Krunic).
A disposizione: Piric, Kjosevski, Bicakcic, Cimirot, Nastic, Prcic, Bajic, Kodro, Demirovic, Milosevic.
Allenatore: Robert Prosinecki.