Qualificazioni Europei 2020, nessun gol tra Montenegro e Bulgaria

12.10.2019 00:45 di Redazione Calcioslavo.it   Vedi letture
Qualificazioni Europei 2020, nessun gol tra Montenegro e Bulgaria

Appuntamento ancora rimandato, quello con la prima vittoria nel cammino di qualificazioni agli Europei del 2020, all'interno del gruppo A, per la selezione del Montenegro. La chance rappresentata dall'incontro interno con la Bulgaria poteva sembrare ghiotta, ma la rappresentativa montenegrina ha mancato ancora il successo, vedendosi così di fatto spegnere ogni residua speranza di poter partecipare alla massima rassegna europea per nazionali. Una partita scorsa senza gol, e conclusa con il punteggio di 0-0. In dote arriva un punto messo in tasca per le due squadre, anche se alla fine nessuna può dirsi realmente soddisfatta. Nell'altro incontro del raggruppamento, invece, desta grande sorpresa la caduta dell'Inghilterra, sconfitta in Repubblica Ceca. Un ko che può rimettere in discussione tutto: la notizia interessa, eccome, al Kosovo.

MONTENEGRO - BULGARIA 0-0

Montenegro (4-2-3-1): Petkovic; Marusic, Savic (dal 39' Kosovic), Simic, Sekulic; Lagator, Vukcevic; Boljevic, Jovovic (dal 67' Jankovic), Haksabanovic (dall'82' Mirkovic); Beciraj.
A disposizione: Mijatovic, Dragojevic, Bulatovic, Kojasevic, Hocko, Mugosa, Savicevic, Scekic, Sofranac.
Allenatore: Faruk Hadzibegic.

Bulgaria (4-1-4-1): Iliev; Pashov, Dimitrov, Zanev, Nedyalkov; Popov (dal 63' Kostadinov); G. Ivanov, Malinov, Marcelinho (dal 70' Isa), Wanderson (dal 77' Karagaren); Kraev.
A disposizione: H. Ivanov, Mihaylov, Panayotov, Lozev, Sarmov, Despodov, Terziev, Goranov, Hadzhiev.
Allenatore: Krasmir Balakov.
 

GRUPPO A

Repubblica Ceca - Inghilterra 2-1
5' rig. Kane (I); 9' Brabec (R); 85' Ondrasek (R)


Classifica
Inghilterra* e Repubblica Ceca 12; Kosovo* 8; Montenegro e Bulgaria 3
*= una partita in meno

_________________________________________________________________________________________________

Si giocava poi anche per il gruppo B, quello in cui concorre la Serbia, ferma però per il turno di riposo. Non possono essere state certamente accolte con entusiasmo, dalla squadra di Tumbakovic, le vittorie ottenute da Ucraina e Portogallo contro le modeste Lituania e Lussemburgo. Il gap comincia a farsi più largo, e difficile da colmare per i serbi.


GRUPPO B

Portogallo - Lussemburgo 3-0
16' B. Silva; 65' Ronaldo; 89' Guedes

Ucraina - Lituania 2-0
29' e 58' Malinovsky


Classifica
Ucraina 16; Portogallo* 11; Serbia* 7; Lussemburgo 4; Lituania 1
*= una partita in meno