UCL, 1^ giornata. Dinamo da sogno, brutte notizie per la Stella Rossa

18.09.2019 23:30 di Redazione Calcioslavo.it   Vedi letture
UCL, 1^ giornata. Dinamo da sogno, brutte notizie per la Stella Rossa

Vanno in archivio i primi novanta minuti della Champions League, in cui arrivano una sconfitta (prevedibile) ed una grandissima vittoria per le squadre di nostro interesse.

Partendo dalle note dolenti, poco da fare per la Stella Rossa: difficile pensare di fare anche un solo punto all'Allianz Arena, ed infatti questo non è arrivato. Il Bayern Monaco di Niko Kovac vince abbastanza comodamente contro i campioni di Serbia, pur chiudendo la pratica solamente nei minuti finali della partita. Al triplice fischio sarà comunque 3-0. Lewandowski e Muller, aiutati da clamorosi svarioni difensivi della squadra di Milejovic. Brutte notizie, invece, dall'altro incontro del raggruppamento, nel quale i greci dell'Olympiacos si vedono inizialmente metter sotto dal Tottenham, salvo poi riemergere tra fine primo tempo e ripresa. Ricordiamolo: difficilmente la Stella Rossa potrà pensare di andare oltre un terzo posto, e questo punto guadagnato dagli ellenici suona in maniera davvero pesante.

GRUPPO B

Tottenham - Olympiacos 2-2
26' rig. Kane (T), 30' Lucas Moura (T), 44' Podence (O), 64' rig. Valbuena (O)

Bayern Monaco - Stella Rossa 3-0
34' Coman, 80' Lewandowski, 91' Muller

Classifica
Bayern 3; Tottenham e Olympiacos 1; Stella Rossa 0.

_________________________________________________________________________________________________

Passando invece alle situazioni felici, eccome, eccoci alla Dinamo Zagabria. I campioni croati mettono in campo la prestazione della vita, e fanno fuori un'Atalanta davvero del tutto irriconoscibile. In una specie di assedio dal primo al novantesimo, i ragazzi di Bjelica mettono in imbarazzo gli atalantini di Gasperini dal punto di vista del gioco e della tenuta difensiva, messa a dura prova dalle scorribande offensive di Dani Olmo, pronto a mettersi definitivamente in mostra in questa Champions e senz'altro partito bene nel suo intento, e dalla vena realizzativa di un MIslav Orsic questa sera in versione bomber implacabile, autore di una tripletta. Un umiliante 4-0, in cui l'Atalanta è riuscita a costruirsi appena tre occasioni da rete. Un carico di entusiasmo che adesso dovrà correre nella giusta direzione. 

Niente di strano poi invece nell'altra gara del girone. Il Manchester City si conferma prima forza, e demolisce lo Shakhtar in Ucraina. Sarà una corsa per il secondo posto.

GRUPPO C

Dinamo Zagabria - Atalanta 4-0
10' Leovac, 31', 42' e 68' Orsic

Shakhtar Donetsk - Manchester City 0-3
24' Mahrez, 38' Gundogan, 76' Gabriel Jesus

Classifica 
Dinamo e Man City 3; Shakhtar e Atalanta 0.