Europa League, Day 1. Esordio con pari per il Partizan: 2-2 contro l'AZ

19.09.2019 23:15 di Redazione Calcioslavo.it   Vedi letture
Europa League, Day 1. Esordio con pari per il Partizan: 2-2 contro l'AZ

Non basta oltre un'ora di partita giocata in superiorità numerica al Partizan Belgrado per uscire dall'esordio in Europa League, contro gli olandesi dell'AZ Alkmaar, con il bottino pieno in tasca. Al triplice fischio arbitrale, dell'italiano Marco Guida peraltro, il risultato finale è infatti di 2-2. Con un protagonista assoluto, per quanto riguarda la squadra serba: il centrocampista israeliano Natcho, autore di una doppietta. Ad aprire le danze, quando sul cronometro non era ancora passato un quarto d'ora, sono stati però gli ospiti, con Stengs. Quindi l'espulsione rimediata da Svensson, punito per l'intervento ai danni del giapponese Asano che si stava involando in porta, e il successivo gol del pari su rigore a pochi minuti dall'intervallo. Finisce la prima frazione, e la sensazione è che nella ripresa possa succedere qualcosa di bello per i capitolini. Effettivamente accade, dato che Natcho firma la sua doppietta, ribadendo in rete l'iniziale palo colpito da Sadiq. L'AZ però trova ulteriori forze, e riesce a pareggiare la partita nuovamente, quasi subito, con Boadu. Inutili gli ultimi assalti dei Crno-Beli, che escono comunque a testa alta da un confronto con una squadra, sulla carta, più quotata. Nell'altra sfida del girone, invece, vittoria di misura del Manchester United in casa contro i kazaki dell'Astana. I tanti giovani della squadra inglese la risolvono nella ripresa, a poco più di un quarto d'ora dal novantesimo, andando così a prendersi già il primato in solitaria nel raggruppamento.

PARTIZAN BELGRADO - AZ ALKMAAR 2-2

Partizan (4-2-3-1): Stojkovic; Miletic, Ostojic, Pavlovic, Urosevic; Scekic (dal 79' Soumah), Zdjelar; Tosic (dal 63' Markovic), Natcho, Asano; Sadiq (dall'88' Gigic).
A disposizione: N. Stevanovic, Vujacic, Brezancic, F. Stevanovic.
Allenatore: Savo Milosevic.

AZ (4-3-3): Bizot; Svensson, Vlaar, Wuytens (dal 55' Hatzidiakos), Wijndal; Midtsjø, De Wit, Koopmeiners; Stengs (dall'84' Clasie), Boadu, Idrissi (dal 31' Sugawara).
A disposizione: De Boer, Ouwejan, Drujif, Gudmundsson.
Allenatore: Arne Slot.

Reti: 13' Stengs (A), 42' rig. e 61' Natcho (P), 67' Boadu (A).

Ammonizioni: 26' Zdjelar (P), 43' Midtsjø (A).

Espulsioni: 27' Svensson.