SuperLiga 2018/19, 21^ giornata. Risultati e classifica

18.12.2018 18:00 di Redazione Calcioslavo.it  articolo letto 29 volte
Cukaricki vs Stella Rossa
Cukaricki vs Stella Rossa

Nonostante la neve, la SuperLiga serba ha visto tutte le partite in programma per la 21^ giornata venir disputate. Non senza caos e disagi, che hanno portato a tanti slittamenti di orario e in molti casi anche di giorno, con ben tre partite che si sono giocate solamente ieri. Ma tutto, alla fine, è andato per il meglio. Certamente è così per la Stella Rossa, dato che la capolista arriva alla lunga pausa invernale del campionato (riprenderà solamente il 16 febbraio) infilando l'ennesima vittoria in cascina, per di più in uno scontro diretto, o presunto tale verrebbe da dire, come quello in casa del Cukaricki, quarta forza del campionato. Dietro però c'è chi prova a tener botta, e non è il Partizan alle prese con l'ennesimo pareggio deludente in casa contro il Macva Sabac, specchio di tante difficoltà offensive dei bianco-neri che hanno visto vacillare il proprio allenatore Mirkovic, momentaneamente però ancora in sella. No, la vera antagonista oggi si chiama Radnicki Nis, ormai sempre più secondo e capace di andare ad espugnare un campo assai complicato come quello del Napredak. Da segnalare il derby di Novi Sad tra Vojvodina e Proleter finito senza reti e i ritorni alla vittoria dello Spartak Subotica ma soprattutto della Dinamo Vranje, ancora ultima in classifica ma uscita finalmente da un tunnel fatto di otto sconfitte consecutive. Di seguito ecco dunque risultati e classifica dopo il ventunesimo turno del campionato serbo.

Partizan Belgrado - Macva Sabac 0-0
Radnik Surdulica - Backa Palanka 3-2
Spartak Subotica - Vozdovac 3-2
Vojvodina - Proleter Novi Sad 0-0
Cukaricki - Stella Rossa 1-2
Zemun - Dinamo Vranje 1-2
Mladost Lucani - Rad Belgrado 0-0
Napredak Krusevac - Radnicki Nis 1-2

Classifica: Stella Rossa 59; Radnicki Nis 50; Partizan 44; Cukaricki 39; Napredak e Mladost 33; Proleter, Vojvodina e Radnik 28; Macva 22; Vozdovac e Spartak 19; Backa 18; Rad 16; Zemun 15; Dinamo Vranje 10.