Nations League, Slovenia retrocessa in Lega D dopo l'1-1 con la Norvegia

16.11.2018 22:57 di Redazione Calcioslavo.it  articolo letto 40 volte
Nations League, Slovenia retrocessa in Lega D dopo l'1-1 con la Norvegia

Altra partita piuttosto amara per la Slovenia, che non è ancora riuscita a sbloccare lo zero alla voce "vittorie" in questa sua Nations League, che la vede ormai matematicamente, e anche abbastanza clamorosamente, retrocessa in Lega D visti i tre punti che la separano da Cipro, con cui però gli scontri diretti sono sfavorevoli. La selezione slovena è andata avanti con Verbic (in foto) già dopo pochi minuti, venendo però ripresa dal gol di Johnsen arrivato al minuto numero 85. Tanta amarezza per la nazionale ex-jugoslava, che adesso risolverà il nodo intorno al nome del successore di Kavcic sulla panchina, dopo queste gare sotto la gestione ad interim di Benedejcic. Di seguito formazioni e marcatori dell'incontro, terminato 1-1.

Slovenia (4-4-2): Belec; Skubic, Al. Struna, Mevlja, An. Struna; Crnigoj (dal 58' Bezjak), Rotman, Dervisevic, Verbic; Zajc (dal 69' Beric), Sporar (dall'84' Bijol).

Norvegia (4-4-2): Jarstein; Elabdellaoui, Nordtveit, Rosted, Aleesami; Johansen (dal 57' Odegaard), Selnaes, Henriksen, Elyounoussi; Kamara (dal 75' Sorloth), T. Elyounoussi (dal 63' Johnsen).

Reti: 9' Verbic (S), 85' Johnsen (N).

LEGA C - GRUPPO 3

Cipro-Bulgaria 1-1 (24' Zachariou, 89' Dimitrov)

Classifica: Norvegia e Bulgaria 10; Cipro 5; Slovenia 2.